Tecnologia

TECHNOLOGY

Le autovetture GIANO nascono come piattaforme tecnologiche per trasferire innovazioni industriali sul mercato.

La Ribot è un concentrato di alta tecnologia su cui sono state sviluppate innovazioni di prodotto e di processo di derivazione aerospaziale come i materiali compositi (carbonio, titanio, magnesio  kevlar balistico), l’aerodinamica attiva e il compressore centrifugo, un sistema per aumentare la potenza del motore in economia di peso.

L’auto è “connessa”, ha un sistema di entertainment avanzato, connessione wi-fi e collegamento h24 alla centrale operativa GIANO per monitorare costantemente i parametri della vettura e modificare da remoto alcune configurazioni dinamiche.


Il team GIANO è intervenuto su tutta la meccanica per alleggerire ogni singolo componente, in particolare le masse non sospese (ammortizzatori, molle, cerchi, freni) che incidono sulla dinamica di marcia.

La Ribot monta di primo equipaggiamento i cerchi OZ HLT Ultraleggera, sospensioni e molle in lega di magnesio e impianto frenante in carboceramica.

La carrozzeria della Ribot è realizzata in fibra di carbonio, il telaio è una lega di carbonio e kevlar, i sedili sono un composto di acciaio e titanio.

Il motore è un V6 supercompatto in alluminio con pistoni forgiati e albero di trasmissione in fibra di carbonio.

Visualizza la Ribot, clicca qui

Enter your keyword